Anteprima assoluta: finalmente i panorami ad alta definizione sono tridimensionali !

Siamo lieti di pubblicare per primi il risultato di un test eseguito per ottenere una immagine 3D da poter osservare con i classici occhialini 3d (anaglifici).


Cenni sulle immagini 3D e la Stereoscopia


webcam 3dLa stereoscopia (raramente detta anche stereofotografia o stereografia) è una tecnica di realizzazione e visione di immagini, disegni, fotografie e filmati, atta a trasmettere una illusione di tridimensionalità, analoga a quella generata dalla visione binoculare del sistema visivo umano. Inventata nel 1832 da sir Charles Wheatstone utilizzando coppie di disegni similari e successivamente la nascente fotografia, la stereoscopia ha trovato successivamente applicazione anche nel cinema e in svariati altri campi coinvolgenti dalla studio scientifico all'intrattenimento, tra cui l'esplorazione astronomica, la fotogrammetria, la televisione, l'informatica, i videogiochi, la telefonia mobile.

Dall'iniziale utilizzo di procedimenti chimici e strumenti ottici e meccanici, in seguito all'ampia diffusione dell'informatica, sono state successivamente sviluppate tecnologie che consentono la ripresa e la visione di immagini tridimensionali, attraverso l'utilizzo di dispositivi elettronici digitali stereoscopici e autosterescopici.

Quello che abbiamo fatto noi è ottenere una immagine stereoscopia con un sistema di due fotocamere che lavorano contemporaneamente.


webcam 3d canon eurowebcam


In breve lo schema della webcam


Le due fotocamere sono state installate in modo da ottenere una visione simile a quella umana cioè allineate perfettamente sull'asse orizzontale. La ripresa deve essere simultanea, nel senso che le fotocamere devono scattare entro pochi secondi l'una dall'altra. Nello schema in basso abbiamo rappresentato la similitudine tra la ripresa "artificiale" delle due Canon e quella "naturale" eseguita dai due occhi umani.



webcam 3d stereoscopia canon eurowebcam


Materiale impiegato nel test

  • Due fotocamere uguali in marca e modello (nel nostro caso due Canon A400)
  • Un server di controllo delle fotocamere Camplug by Eurowebcam
  • Un sistema di alimentazione stabilizzata per gestire entrambe le A400
  • Una custodia stagna appositamente realizzata
  • Cavi, bulloni e viti quanto basta
  • Lato server, una script di montaggio delle immagini da trasferire sul sito
  • Un paio di occhialini 3D, anche in cartone vanno bene


Usare il Camplug per generare le immagini stereoscopiche sorgenti

Come sappiamo, il Camplug è in grado di gestire autonomamente fino a 3 fotocamere / webcam in simultanea. Dunque, collegando al server due fotocamere ed un Hub USB, sarà possibile scattare due fotogrammi a distanza di pochi secondi l'uno dall'altro.

I due fotogrammi sono automaticamente inviati in rete sul sito web di riferimento e vengono trattati tramite una script che genera l'immagine stereoscopia su richiesta (on demand).

NOTA: è essenziale individuare sul Camplug, la fotocamera corrispondente all''occhio destro da quella corrispondente all'occhio sinistro. Questo perchè, a seconda della installazione, non sempre è scontato che la Webcam1 sia la sinistra e la Webcam2 sia la destra.


webcam 3d


Un esempio di ripresa stereoscopica con fotocamere webcam

In questo scatto l'effetto 3D è amplificato dalla presenza sullo sfondo di più elementi a diversa distanza dal punto di ripresa. Usare sempre occhialini 3D.


webcam 3d canon



La webcam Canon 3D stereoscopia in Live !


Ecco cosa viene fuori (attendere qualche secondo per il caricamento delle immagini). Naturalmente le immagini vanno osservate con l'uso degli occhialini 3D per simulare l'effetto profondità.

NOTA: le immagini sono live, quindi condizioni meteo avverse come pioggia, nebbia potrebbero influire sulla resa dello scatto.


Immagine temporaneamente non disponibile



Gli impieghi della webcam 3D

Questa soluzione è molto accattivante e spettacolare per gli utenti web. Può essere usata come strumento per monitoraggio ambientale, monitoraggio di volatili. Ed ancora Webcam Marketing, promozione turistica di strutture ricettive, Hotel con vista. Insomma, se volete dare ai vostri visitatori una panoramica incredibile ed inconsueta, una webcam 3D è quello che vi occorre.


Consigli per l'installazione e l'utilizzo

E' buona regola non riprendere il soggetto molto da vicino in quanto l'effetto 3D tende ad attenuarsi. I migliori risultati si ottengono quando le foto interessano soggetti a diversa distanza dal punto di ripresa. Inutile dire che anche in notturna, salvo condizioni particolari, l'effetto 3D è notevolmente ridotto.

E' consigliato scattare immagini ad una riosoluzione non troppo elevata, in modo da velocizzare la generazione del file 3D dal server in cui risiede il sito web.

Come anticipato, è importante che le fotocamere siano perfettamente allineate sul piano orizzontale: più l'allineamento combacia, più l'effetto 3D sarà reale e spettacolare. Noi abbiamo realizzato una imbracatura di prova apposita per tenere ferme le fotocamere


Si deve per forza pubblicare una webcam 3D?

No !! Chi possiede questo sistema, può decidere di pubblicare i rispettivi link delle due immagini singole, normali, oppure solo la webcam 3D, o entrambi. E' l'utente finale a decidere quale servizio offrire sul proprio sito e come proporlo.


Come ottenere una webcam 3D

Se siete interessati a questa soluzione, potete scriverci per avere maggiori informazioni: possiamo fornirvi i pezzi base per la realizzazione.