Cosa significa protezione IP? Come scegliere la migliore protezione di una custodia per webcam?


Guida alla scelta di custodia esterni impermeabile webcamPuò capitarvi di dover installare un apparecchio elettronico all'esterno, in condizioni climatiche avverse. Esistono in commercio dei dispositivi in grado di aiutarci in questo scopo. Scegliendo la giusta custodia IP, sarà possibile installare apparecchi delicati e sensibili come una webcam, una telecamera, una webcam canon trasformata in IPcam, in tutta sicurezza.

Uno dei problemi da affrontare è certamente legato alla prevenzione dell'umidità, della polvere, della pioggia, del gelo ed altre condizioni climatiche avverse come salsedine, vento teso, neve, grandine etc etc.

Alcuni modelli di custodia possono aiutarci moltissimo perchè sono dotati di un sistema di climatizzazione interna che consente di proteggere dal freddo l'apparecchiatura alloggiata attraverso un piccolo elemento riscaldante, dal consumo relativamente molto contenuto. Non solo, in questi casi può essere utile il funzionamento ulteriore di una ventola che consente il ricircolo dell'aria durante i periodi più caldi.

Il nostro consiglio per proteggere ulteriormente la vostra apparecchiatura è quello di cercare SEMPRE di collocare gli strumenti nel punto più riparato possibile, ad esempio sotto un cornicione oppure sotto un terrazzo; questo non significa che la vostra custodia preferita non sia buona oppure non ripari dall'acqua, ma semplicemente cerchiamo di prevenire i danni degli eventi eccezionali come fulminazioni o grandinate devastanti.

Come si fa allora a scegliere la giusta custodia che fa al caso nostro? Capiamo il significato di Protezione IP.

Attualmente si utilizzano spesso classificazioni in cui codici indicano il livello di protezione fornito da un involucro contro l’ingresso di liquidi e materiali solidi. Tale classificazione riguarda anche la protezione delle persone dal contatto con parti in movimento all’interno dell’involucro. È necessario ricordare che si tratta di una protezione aggiuntiva e non di un’alternativa rispetto a quella fornita dalla classificazione per le apparecchiature elettriche utilizzate nelle aree pericolose.

In Europa per indicare la protezione dall’ingresso si utilizzano le lettere IP seguite da due “numeri caratteristici” che indicano il grado di protezione. Il primo numero indica il livello di protezione delle persone dal contatto con parti interne in movimento, il secondo si riferisce alla protezione dell’involucro dal’ingresso di acqua. Ad esempio un involucro classificato IP65 garantisce una protezione completa dal contatto con parti in movimento, dall’ingresso di polvere e di acqua sia in getti che vaporizzata. Potrebbe quindi essere utilizzato con apparecchiature per il rilevamento dei gas come i controller, prendendo la precauzione di garantire un adeguato raffreddamento dell’elettronica. La classificazione IP con due cifre è una forma abbreviata utilizzata comunemente in Europa. La versione internazionale completa comprende tre cifre dopo “IP” invece di due, ad es. “IP653”. La terza cifra indica la resistenza all’impatto.


Quindi L'International Protection (o classe di protezione IP, a volte interpretato come Ingress Protection) nell'ingegneria elettrica è un codice che riassume il livello di protezione di un'apparecchiatura elettrica contro il contatto accidentale o intenzionale con il corpo umano o con oggetti, e la protezione contro il contatto con l'acqua. Il codice è applicabile a sistemi con tensione nominale non superiore a 72,5 kV.

La codifica, istituita dalla norma EN60529 recepita dalla norma del Comitato Elettrotecnico Italiano CEI70-1, è la seguente:

IPXXab

Al termine fisso IP seguono due cifre e due lettere opzionali.

Prima cifra

La 1a cifra indica la protezione contro l'accesso di corpi solidi e contatto con parti pericolose.

Livello Dimensioni oggetto Effetti
IP0X Nessuna protezione
IP1X Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 50mm Protetto contro l'accesso con il dorso della mano
IP2X Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 12mm Protetto contro l'accesso con un dito
IP3X Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 2.5mm Protetto contro l'accesso con un attrezzo
IP4X Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 1mm Protetto contro l'accesso con un filo
IP5X Protetto contro la polvere Protetto contro l'accesso con un filo
IP6X Totalmente protetto contro la polvere Protetto contro l'accesso con un filo

Seconda cifra

La 2a cifra indica la protezione contro l'accesso di liquidi.

Livello Resistenza
IPX0 Non protetto
IPX1 Caduta verticale di gocce d'acqua
IPX2 caduta di gocce d'acqua con inclinazione massima 15°
IPX3 Pioggia
IPX4 Spruzzi
IPX5 Getti d'acqua
IPX6 Ondate
IPX7 Possibile immersione
IPX8 Possibile sommersione

Lettere opzionali

Lettera opzionale aggiuntiva, protezione contro l'accesso umano.

Livello Effetti
a Protetto contro l'accesso con il dorso della mano
b Protetto contro l'accesso con un dito
c Protetto contro l'accesso con un attrezzo
d Protetto contro l'accesso con un filo

Lettera opzionale supplementare, protezione del materiale.

Livello Effetti
h Apparecchiatura ad alta tensione
m Provato contro gli effetti dannosi dovuti all'ingresso dell'acqua con apparecchiatura in moto
s Provato contro gli effetti dannosi dovuti all'ingresso dell'acqua con apparecchiatura non in moto
w Adatto all'uso in condizioni atmosferiche specificate




Nel seguente schema, abbiamo cercato di riassumere ulteriormente il funzionamento dei gradi di sicurezza IP.

Vi proponiamo come esempi pratici, l'installazione di custodie IP66 Eurowebcam per telecamere, webcam, webcam fotografiche.



Maggiori informazioni sulle custodie IP66 CLIMATIZZATE di eurowebcam su www.eurowebcamsite.com/store