Perchè le fotocamere canon si bloccano quando vengono gestite da PSremote o da Gphoto2 o dal Camplug?

Quanti di voi utilizzano una fotocamera canon come webcam? Quanti di voi combattono con i blocchi della fotocamera?

Certamente immaginiamo la risposta a questa domanda: TUTTI!

Ma perchè all'improvviso una webcam canon, smette di funzionare con PSremote / Gphoto2 oppure con il Web Camplug? La risposta è da cercare nel software di gestione della fotocamera, che, alla lunga ed in modo assolutamente random, genera un errore nella creazione ed invio del file al sistema che lo gestisce, bloccando irreversibilmente la fotocamera. Quali sono i sintomi del blocco? Senza nessun preavviso, sembra che il PC e PSremote non funzionino; molti infatti scambiano il blocco della fotocamera per il blocco del PC.

In realtà non è il PC che va in blocco, o meglio, il PC non è la causa del blocco, tantomeno il programma PSremote o Wview. Ne è prova il fatto che se una fotocamera rimane connessa a lungo con PSremote, senza scattare alcuna foto, sembra non vada mai in blocco. Da ciò deriva la conclusione che il problema sia nella gestione dell'acquisizione della immagine e del suo trasferimento tramite cavo.

L'unica cosa da fare è spegnere e riaccendere la fotocamera: molti utilizzano un blocco meccanico nel tasto di accensione della canon unitamente ad un interruttore facilmente accessibile che serve a togliere e , successivamente, ridare alimentazione alla fotocamera. Se siete fortunati, il PSremote o Wview ripartiranno da soli dopo un tentativo di riconnessione, automatico o manuale; nella peggiore delle ipotesi, dovete chiudere "con forza" il programma, quindi riavviarlo e ricominciare la procedura.

Sembra che il problema persiste in tutti i modelli compatibili con il controllo remoto, cioè quelli compatibili con PSremote o con Wview. In alcuni, sembra che il problema sia accentuato, cioè più frequente, come la serie AXXX. Alcuni utenti però testimoniano l'assoluta indifferenza tra l'uso di una fotocamera AXX ed una AXXX oppure GX o ixus, senza additare nessuno di questi modelli come peggiore quanto al blocco. Infine, alcuni ci hanno scritto riferendo una particolare propensione al blocco nella notte, piuttosto che di giorno...

Sembra dunque, che l'unica cosa da fare contro questo problema sia una avere tanta pazienza. Ma non solo....

Esistono delle piccole strategie per ridurre la frequenza dei blocchi.

  • Evitate tensioni di corrente incostanti o disturbate, badate bene alle connessioni elettriche
  • Non risparmiate sugli alimentatori esterni. Utilizzate alimentatori di buona qualità, spesso creano insospettabili disturbi sulla connessione USB.
  • Evitate di usare Extenders USB: se proprio non potete farne a meno, usatene di buona qualità.
  • Usate Cavo LAN (extenders) almeno di CAT5. E' preferibile usare il miglior cavo che trovate in commercio, schermato e stabile. Non fate passare il cavo in percorsi utilizzati da cavi di antenne, alta tensione, radiofrequenza.
  • Usate Plug schermati per il cavo di rete e cercate di rispettare tutte le messe a terra.
  • In caso NON usiate extenders, non esagerate con la lunghezza del cavo USB che connette la fotocamera al PC / Plug. Alcuni utenti hanno posizionato un EEPC subito al di sotto della webcam, oppure hanno inserito il Camplug server direttamemente nella custodia della fotocamera. In questo modo si può arrivare sin sopra il palo / cornicione con il vostro cavo LAN internet (stabile); tutto ciò che c'è dopo il cavo (webcam e plug o EEPC) funzionerà utilizzando connessioni molto corte.
  • Tentare un RESET della fotocamera reimpostandola alle impostazioni di fabbrica
  • Utilizzare, dove possibile, un controller USB per lo sblocco automatico della fotocamera (leggi sotto).
  • Utilizzare, dove possibile, l'interruttore di sblocco sul controller del motore brandeggio >>> Vedi qui

Alcuni degli utenti più audaci, che hanno deciso di acquistare il Webcam Plug, versione meteo, hanno addirittura inserito un scatola stagna l'intera consolle della stazione di rilevamento meteo, riducendo anche la distanza tra la consolle ed il Plug / EEPC. In questo caso però, la temperatura rilevata dalla consolle sarà inattendibile, mentre l'unico dato certo sarà quello proveniente dai sensori, correttamente esposti all'esterno.


Procedura per resettare la fotocamera Canon


L'operazione e' molto semplice e puo' veramente risolvere i nostri problemi di connessione: attenzione procedura non verificata su tutti i modelli compatibili.

Con il reset vengono ripristinate le impostazioni predefinite di tutti i menù e tutte le funzioni dei pulsanti ad eccezione di della DATA e della LINGUA.

1 Accendere la fotocamera. L'accensione puo' essere eseguita dalla modalità Scatto, Riproduzione o da una qualsiasi altra modalita'

2 Premere il pulsante MENU per più di 5 secondi. Sul monitor LCD viene visualizzato un messaggio in cui viene richiesto se si desidera ripristinare le impostazioni predefinite.

3 premere </> per selezionare OK ,quindi premere il pulsante SET. Per annullare il ripristino selezionare "Annulla" invece di "OK "

Per effettuare questa operazione è necessario che la fotocamera sia scollegata dal PC e che il tasto di accensione della macchina non sia tenuto premuto.



Lo sblocco automatico attraverso controller USB


Il Web Camplug Eurowebcam può lavorare con un controller usb il cui acquisto è facoltativo. Come funziona? Il Web Camplug rileva l'inattività della fotocamera bloccata ed ordina alla scheda USB, che lavora con un relè, lo spegnimento e la riaccensione della fotocamera. Il risultato è che gli utenti non avranno più la percezione del blocco, che verrà gestito e risolto grazie al lavoro congiunto del Web Camplug e del controller.

L'installazione di questo controller è semplice come avvitare una lampadina. Gli ingressi della scheda USB vanno collegati su uno dei due cavi elettrici (positivo o negativo) che alimentano la fotocamera. Il relè, che non è altro che un interruttore ON OFF, toglierà la corrente lungo il cavo e la ripristinerà subito dopo, consentendo al sistema di continuare a lavorare come se nulla fosse successo.

Per maggiori informazioni leggete qui.









1) Collegamento del controller USB Relay sull' alimentazione generale


2) Collegamento del controller USB Relay sull' alimentazione della fotocamera



Lo sblocco manuale attraverso il controller USB presente sul motore brandeggio


Questa figura spiega lo schema per installare e collegare il controller al motore brandeggio webcam, per trasformare una webcam in webcam motorizzata. Notate la connessione sul relè chiamato "sblocco camera".

Per maggiori informazioni su questo argomento, andate a vedere le istruzioni specifiche per il motore




sblocco webcam canon psremote motore brandeggio